Descrizione Progetto

Profumo di mare, ulivi e un paesaggio da togliere il fiato. Il promontorio che circonda Sestri Levante, con le sue mille sfumature, è certamente una delle mete più ambite da tutti i turisti della nostra Riviera e rappresenta, grazie alla sua polivalenza, uno degli scenari più suggestivi e indicati per bikers, sportivi e gite fuori porta. Merito, senza dubbio, di un potenziale naturalistico tutto da esplorare, fatto di circuiti a picco sul mare, situati a pochi passi dal Mar Ligure. Qui, tra natura incontaminata e itinerari mozzafiato, appassionati di ogni specialità e livello potranno misurarsi su vari percorsi. Specialmente in primavera, la Liguria offre un paesaggio stupendo, tra costa e montagna, con scorci incredibili e un clima invidiabile. Quindi perché non andarci a fare qualche bella pedalata? 

Punta Baffe  

Punta Baffe è il promontorio che separa Sestri Levante da Moneglia: un osservatorio sul mare immerso nel verde, da dove, in passato, era possibile avvistare i pirati. Il percorso prevede una repentina salita su asfalto che parte da Riva Trigoso. La salita è molto graduale e la fatica viene alleggerita dai meravigliosi panorami che spaziano dall’Appennino Tosco Emiliano fino alle Alpi Piemontesi. Alcuni passaggi del circuito sono molto trialistici ed una patina di sabbia sul terreno potrebbe rendere la vostra andatura abbastanza scivolosa, ma senza pregiudicarne la fattibilità. L’ ultimo tratto è all’ombra e spesso il fondo risente dell’umidità: in questo tratto prestate molta attenzione per non perdere la padronanza del mezzo. Il percorso termina a Riva Trigoso, davanti al colossale stabilimento Fincantieri. 

Mimose – Costa Rossa 

Tra gli enduristi della zona, la discesa delle Mimose è considerata alla stregua di un mito: ben tenuta, ricca di terreno secco grazie alla sua esposizione al sole e all’asfalto drenante – questo circuito regalerà grandissime soddisfazioni a tutti gli appassionati. Si parte da Sestri Levante seguendo per San Bernardo. Qui troverete molte salite accentuate e un fondo naturale nell’ultimo tratto in mezzo al bosco. Poco prima della discesa c’è uno spiazzo con alcune tavole, dove tutti i bikers solitamente sostano per prepararsi alla discesa. Da qui inizia la gioia che andavate cercando: 480 m di dislivello. 

Entroterra Tassani 

Ricaricate le energie, rimettetevi in sella, puntate lontano dal mare e andate verso l’entroterra. Dopo aver raggiunto il casello autostradale di Sestri Levante, si continua lungo la SP 44, si prosegue fino all’altezza di un tornante e lo si percorre brevemente in salita, per poi volteggiare in discesa su un tracciato più stretto, che diventa poi un Urban Trail nella frazione di Tassani. Da qui in avanti troveremo un tracciato in pieno stile single track: stretto e per di più roccioso. Appena rivedrete il mare in tutto il suo splendore, potrete preparavi per la cavalcata finale verso il basso.

Silent Bay Apartments si trova nel cuore di Sestri Levante, a pochi passi dalla stazione ferroviaria, e mette a disposizione dei suoi ospiti un comodissimo deposito bici.

Prenota subito il tuo soggiorno!